Il progetto Helvetica


helvetica.jpg

Il Font HELVETICA è uno dei caratteri più diffusi e riconoscibili al mondo. Per celebrare il suo cinquantesimo anniversario, Gary Hustwit ha prodotto e diretto un film, "Helvetica", sulla genesi del noto font, un documentario che esplora come la tipografia e il graphic design abbiano influenzato le nostre vite.Il font, realizzato da Max Miedinger e Eduard Hoffmann nel 1957 per la Haas Type Foundry di Munchestein, in Svizzera, aveva tutte le qualità per modificare l'attitudine nei confronti del design e dei suoi possibili usi.

Inizialmente chiamato Neue Hass Grotesk, nel 1960 fu rinominato con il più internazionale Helvetica, Svizzera in latino.

helvetica_3.jpghelvetica_5.jpghelvetica_6.jpg

Il pregio che lo ha reso un classico è la forma essenziale e chiara, che ha fornito ai designers lo strumento più importante per poter esprimere le loro idee: la neutralità.

Il progetto HELVETICA è protagonista anche di una mostra, dal 21 al 28 ottobre 2008, al Laforet Museum di Tokyo, coordinata dall'Editore Petit Grand Publishing.

Lo spazio, situato al centro di Harajuku da più di 20 anni, è un luogo di grande fermento culturale, da sempre punto di riferimento, grazie agli eventi che ospita, per le nuove tendenze. In un occasione che celebra l'essenziale come spazio ideale per far nascere grandi idee non poteva mancare Moleskine, che partecipa al progetto con due taccuini appositamente realizzati.

helvetica_2.jpgIn due colori diversi, rosso e nero, con un progetto grafico del celebre team di motion graphic designers Groovisions il taccuino ospita al suo interno una pagina serigrafata dedicata alla storia del font. E' disponibile on line sul sito dell'evento e nei migliori negozi di design di Tokyo.

Link:

http://www.helvetica-web.com/
http://www.helveticafilm.com/

helvetica_1.jpg