The Armory Show


armory-header.jpg
New York è la città al mondo che accoglie il maggior numero di collezionisti, gallerie, critici e artisti. Durante l' Armory Show, a loro si uniscono migliaia di colleghi da ogni parte del globo per prendere parte alle tre attesissime giornate dedicate all'arte contemporanea. L'Armory Show si è rivolto a Moleskine, ideatore dei taccuini amati da artisti e scrittori, per realizzare un dono esclusivo per gli espositori e i curatori che avrebbero partecipato alla mostra.

armory-body-01.jpgMoleskine è il mezzo ideale per dare spazio all'espressione artistica ed è molto diffuso nel mondo dell'arte. Essendo quest'ultima la fonte di ispirazione che ha portato alla nascita dei taccuini, collaborare con l'Armory Show è stato in un certo senso un ritorno alle origini per Moleskine. Per questo motivo gli organizzatori dello show hanno intuito che Moleskine poteva diventare parte integrante della strategia di comunicazione dell'evento.
 
L'Armory Show ha coraggiosamente rinnovato l'aspetto pubblico dell'esibizione ogni anno, chiedendo ad artisti contemporanei di creare un'immagine per i poster della fiera e il marketing ad essa collegato. La fascetta, che comprende l'immagine visiva centrale dei taccuini personalizzati per l'Armory Show, mostrava un fermo immagine di un'opera di Pipilotti Rist, a cui era stata commissionata l'identità visiva per l'edizione 2007 dell'evento. Inoltre, il logo dello show era impresso sulla copertina nera del taccuino, accentuando il font elegante e d'impatto.

armory-body-02.jpgL'Armory Show è la maggiore fiera dedicata esclusivamente all'arte contemporanea- la vetrina ideale per gli artisti e per i rivenditori che vogliono mostrare le loro nuove opere. Grazie ai taccuini Moleskine personalizzati, l'Armory Show ha potuto offrire al suo pubblico più importante, gli espositori, lo spirito dell'evento da portare con loro ovunque andassero.