65ª Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica - Venezia


65ª Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica

La 65ª Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica, organizzata dalla Biennale di Venezia, si è svolta al Lido di Venezia dal 27 agosto al 6 settembre 2008. Ricca anche in questa edizione la selezione dei film, divisi nelle tre sezioni presenti alla rassegna: 49 lungometraggi in prima mondiale, 3 cortometraggi in prima mondiale, 5 lungometraggi in prima internazionale, scelti fra un totale di 3689 titoli visionati da 72 paesi.
Marco Müller, Direttore della 65ª edizione, a capo del settore Cinema dal 2004, ha dedicato la Mostra a Youssef Chahine, noto regista egiziano scomparso recentemente.

65ª Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica

La serata di preapertura, svolta martedì 26 agosto in Arena di Campo San Polo, è stata dedicata al regista e sceneggiatore Ermanno Olmi. Prestigiosa la giuria: presieduta da Wim Wenders, ha potuto vantare personalità come Juriy Arabov, Valeria Golino, Douglas Gordon, Lucrecia Martel, John Landis, e Johnnie To, che hanno assegnato il Leone d'Oro per il miglior film a"The Wrestler" di Darren Aronofsky. La Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile è andata a Silvio Orlando per "Il papà di Giovanna" di Pupi Avati (Italia), mentre per l'interpretazione femminile è stata premiata Dominique Blanc per "L'autre" di Patrick Mario Bernard e Pierre Trividic (Francia).

65ª Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica

(da sin: Paolo Sorrentino, Maria Grazia Cucinotta, Domenico Procacci)

Come l'anno precedente, anche Moleskine era fra gli ospiti della rassegna, con un taccuino personalizzato per l'occasione.

Per maggiori informazioni: http://www.labiennale.org/it/cinema/