Tribeca Film Festival 2009


tff490.gifFondato nel 2002 da Robert De Niro, Jane Rosenthal e Craig Hatkoff per portare nuova linfa vitale al quartiere di Tribeca dopo gli attentati dell'11 settembre, il Tribeca Film Festival è diventato uno degli eventi principali della primavera di New York. Dalla sua apertura, il festival ha visionato 1100 film provenienti da 80 paesi e ha generato circa 500 milioni di dollari di attività economiche per la città.

Un totale di 348.000 persone ha partecipato alle iniziative dell'edizione 2009,le 361 proiezioni e gli eventi che si sono susseguiti dal 22 aprile fino al 3 maggio. Sono stati visionati 85 film e 47 corti provenienti da 36 paesi. I riconoscimenti maggiori del TFF sono andati a About Elly, North, Racing Dreams, e Fixer: The Taking of Amjal Naqshbandi. Altri premi sono stati distribuiti per Miglior Corto, Miglior Film di New York, (Here and There, Partly Private) e Milgior attore/attrice, oltre alla Speciale Menzione della Giuria.

L' Heineken Audience Award 2009 è andato alla commedia City Island. Uno dei fondatori, Jane Rosenthal ha commentato, in chiusura al festival: "Sono lieto che siano stati premiati film di varia provenienza, che abbiano aiutato a lanciare carriere, affermare nomi e raccontare storie che altrimenti non sarebbero state conosciute. Auguro a tutti i produttori cinematografici successo e spero che possano continuare a presentare i loro lavori a Tribeca". Molti dei film selezionati sono stati destinati poco dopo alla distribuzione nelle sale.

tff_1.giftff_2.gif
tff_3.giftff_4.gif

Per il quarto anno consecutivo, Moleskine ha collaborato con il Tribeca Film Festival per realizzare un notebook da dare in dono ai giurati e agli sponsor principali. Il notebook 2009 ha proseguito la serie che include nel design gli autografi del TFF, con fascetta e copertina stampata in rilievo che si uniscono per formare il logo del Festival. In onore alla città, il profilo di New York è stato serigrafato sul risguardo.