Zurich Film Festival


ZurichFF-home-page.jpg Le ragioni che convinsero Karl Spoerri, direttore della manifestazione, a dar vita al Zurigo Film Festival nel 2005, furono diverse non solo linnegabile fascino della città dovuto in buona parte alla sua suggestiva parte antica, ai suoi ristoranti di qualità e alla famosa Bahnhofstrasse, ma soprattutto la sua affinità con le immagini in movimento. Il grande successo riscontrato con la prima edizione (che attirò più di 18000 visitatori da tutto il mondo e raccolse critiche entusiastiche) incoraggiarono gli organizzatori non solo a riproporre l'evento negli anni successivi, ma anche ad arricchire ulteriormente l'offerta.

ZurichFF-interna.jpg

Nell'edizione del 2007 (dal 27 settembre al 7 ottobre) la durata è stata estesa a 11 giorni e le dimensioni del concorso e degli eventi ad esso collegati sono considerevolmente aumentate.La prestigiosa giuria,che attribuirà il "Golden Eye" nelle tre categorie del concorso ( Debut Feature Film, New Fiction Film e New Documentary Film) è presieduta Albert S. Ruddy, uno dei più noti e apprezzati produttori cinematografici del mondo (1972, Oscar per Il Padrino; 2004 secondo Oscar per Million Dollar Baby). Gli altri giurati sono Moritz Bleibtreu, Bettina Oberli, Justus von Dohnányi, Dieter Meier e Matthew Modine. Inoltre, per tre giorni il Teatro am Neumarkt sarà la mecca del film di animazione, grazie a "onedotzero", iniziativa con cui il Festival porta a Zurigo i più importanti e innovativi prodotti nel campo del film digitale. Un'opportunità molto interessante è costituita dalle Zurich Master class, 6 workshop realizzati in cooperazione con Swiss Television, grazie ai quali 25 promettenti registi selezionati provenienti da Svizzera, Austria, Germania, Italia e Francia potranno vivere un'esperienza unica, a cui parteciperanno nomi importanti come Jim Stark, Pavel Lungin e Oliver Stone (a quest'ultimo è dedicata quest'anno anche la sezione "Tributo a").

Per quest'edizione del Festival Moleskine ha realizzato un notebook personalizzato che gli organizzatori della manifestazione hanno potuto donare ai partecipanti. La copertina presenta il "Golden Eye", premio ai vincitori, insieme al nome della manifestazione. Sulla fascetta, oltre al logo e alle date dell'evento, è riprodotto il profilo di alcuni edifici della città insieme al sito internet, entrambi realizzati con una stampa dorata dall'effetto elegante e prezioso. Il supporto ideale per chi vuole frequentare un Festival di alto livello e conservare le emozioni che 11 giorni densi di cinema, incontri ed eventi indimenticabili portano con sé.

Per maggiori info:
www.zurichfilmfestival.org
www.zurichmasterclass.org
www.onedotzero.ch