Detour 2010 Mapping Contemporary Venice


Moleskine arriva a Venezia per la nuova tappa di Detour/MyDetour, vai su Flickr per vedere la galleria completa

Dieci studi di architettura internazionali, un antropologo, un artista, due fondazioni d'arte, sei atenei chiamati a cimentarsi sul tema "Mapping Contemporary Venice" su invito di VIU, Venice International University, e di Moleskine. La città di Venezia reinterpretata, raccontata in modo visionario sui taccuini.

Un'edizione speciale del progetto Detour, già passato per New York, Londra, Parigi, Berlino, Istanbul, Tokyo. Accanto ai lavori dei grandi studi, la sezione myDetour è dedicata ai nuovi talenti.

In mostra dal 26 agosto al 20 settembre 2010, ogni giorno dalle ore 10 alle 17, presso la Venice International University, Isola di San Servolo, Venezia. Un evento collaterale della 12. Mostra Internazionale di Architettura. Sulle nostre pagine Flickr le immagini dell'inaugurazione.

Carnevale235_1.jpgalbanese taccuino235_2.jpg

alterstudio235_3.jpgRojind-opera235_4.jpg

Detour è una mostra itinerante. Nuovi contributi si aggiungono di città in città, creando un grande archivio di taccuini d'autore, donati alla fondazione non profit lettera27. Dopo Venezia sarà la volta di Shanghai, ad ottobre.

Disponibile su Moleskine store il catalogo completo della mostra pubblicato da Marsilio. La gallery Detour / myDetour è online su moleskine.com.

www.mappingvenice.org

Print in MSK format