Detour Tokyo東京


homma_490.jpgDal 16 ottobre al 4 novembre Detour , la mostra itinerante di taccuini Moleskine d'autore, arriva a Tokyo, al Moma Design Store di Omotesando (data l'internazionalità del progetto, i contenuti dellle pagine di Detour sono in lingua inglese).

Tutti gli autori di Detour Tokyo hanno donato la propria opera alla Fondazione lettera 27, che sostiene progetti per l'accesso all'informazione e alla conoscenza nei paesi in via di sviluppo. 

Fra le 50 opere, esposte in un tunnel illuminato dall'interno, 23 provengono da noti autori giapponesi come Toyo Ito, architetto; Mamoru Oshii, autore di manga e regista; Kazuyo Sejima e Ryue NIshizawa, architetti dello Studio Sanaa, Kenya Hara, direttore creativo di Muji; Naoto Fukasawa, star internazionale del design industriale; Takashi Homma, fotografo appassionato di realtà suburbane; Erina Matsui, illustratice e pittrice.

Nello stesso periodo Tokyo sarà palcoscenico di diversi eventi legati al design tra cui Design Tide, una mostra che presenterà i migliori designers di Tokyo (simile al Salone del Mobile di Milano) e Tokyo Graphic Passport, quattro giorni di workshop rivolti ai giovani talenti. Speciali edizioni limitate Moleskine verranno donate agli ospiti di entrambi gli eventi.

graphicpassport490.jpg 


fb_share.gif

Print in MSK format