Picasso, Miró, Dalí: la nascita della modernità


PicassoMiroDali490.jpg
Che cosa dipingevano da giovani Pablo Picasso, Joan Miró e Salvador Dalí? È il tema della mostra organizzata dalla fondazione Palazzo Strozzi che prende in esame il periodo pre-cubista di Picasso anteriore al 1907 e le opere di Miró e Dalì realizzate fra il 1915 e il 1925, prima della loro adesione al Surrealismo. Più di sessanta opere della produzione giovanile dei maestri precursori dell'arte moderna e oltre cento schizzi picassiani, provenienti dai più importanti musei spagnoli, dal Metropolitan Museum of Art e da collezioni private. Esposto in questa mostra, per la prima volta fuori dalla Spagna, il quaderno di Picasso Cahier 7 del 1907, che raccoglie i primissimi schizzi per il suo rivoluzionario capolavoro "Les Demoiselles d'Avignon".
PicassoMiroDali235_01.jpg PicassoMiroDali235_02.jpg

Moleskine celebra i giovani artisti, ancora una volta insieme a Palazzo Strozzi, con un' edizione speciale del quaderno Cahier: due colori, blu e rosso, copertina morbida punzonata con caratteri dorati che riprendono il logo del palazzo rinescimentale.

 
Picasso, Miró, Dalí. Giovani e arrabbiati: la nascita della modernità
12 marzo-17 luglio 2011
Palazzo Strozzi
Firenze


Print in MSK format