Come immagini la tua Città Invisibile?


Eyebeam-invisible cities_490.jpg "Arrivando in una nuova città, il viaggiatore ritrova un suo passato che non sapeva più d'avere: l'estraneità di ciò che non sei più o non possiedi più t'aspetta al varco nei luoghi estranei e non posseduti." Italo Calvino, "Le città invisibili".

L'artista multidisciplinare Taeyoon Choi ha creato uno spazio digitale che raccoglie disegni e video ispirati al romanzo di Italo Calvino "Le Città Invisibili", con città raffigurate in modo surreale e metaforico, slegate da ogni limitazione fisica.

Come immagini la tua città invisibile? Disegnala o descrivila a parole e poi condividila su Flickr oppure su Twitter con l'hashtag "#moleskine e #drawyourcity. Tayecoon elaborerà le immagini, per inserirle nella galleria dedicata sul sito delle Città Invisibili.

Per creare un ponte tra analogico e digitale, Moleskine collabora al progetto insieme con Eyebeam, Centro d'arte e tecnologia di New York, con un taccuino in edizione limitata. Per aprire più porte al progetto, il taccuino è personalizzato con un codice QR che linka direttamente al mondo narrativo parallelo digitale.

Eyebeam_Invisible Cities_235_06.jpg Eyebeam_Invisible Cities_235_05.jpg

Ispirato al mondo magico e fantastico di Italo Calvino, il taccuino riporta in copertina i bizzarri disegni di Tayeoon, sulla fascetta colorata e nel risquardo interno, un invito a disegnare la proprie città invisibili.

Eyebeam_IC_235_01.jpgEyebeam_IC_235_04.jpg
Eyebem_IC_235_02.jpgEyebeam_IC_235_05.jpg

"Le città come i sogni sono costruite di desideri e di paure, anche se il filo del loro discorso è segreto, le loro regole assurde, le prospettive ingannevoli e ogni cosa ne nasconde un'altra." Italo Calvino, "Le città Invisibili".

--

Eyebeam è un importante centro d'arte e tecnologia sito a New York City, Stati Uniti. Eyebeam fornisce strumenti all'avanguardia e un contesto fertile per sperimentazioni nella ricerca digitale. E' considerato un incubatore di creatività e pensiero dove artisti e tecnici lavorano insieme mettendo in contatto la cultura con questioni e problemi del nostro tempo.

Taeyoon Cho è un performance artist specializzato in new media. Si è aggiudicato un B.F.A. alla School of the Art Institute di Chicago nel 2004 e un M.S. al Korea Advanced Institute of Science and Technology nel 2007. He esposto  in Art Space Hue nella Coread del Sud e a Spanien 13c in Denmark. Il suo lavoro è stato presentato in diversi paesi come Dislocate in Giappone, Upgrade! in Macedonia, Nam June Paik Art Center in Sud Corea. ha tenuto uan conferenza alla Parsons School of Design and diversi workshops inclusi Ars Electronica in Austria. Choi ha ricevuto il premio Arts Council Korea 'Young Artist Award' nel 2007 and a cattedra all' Eyebeam di New York nel 2008. Choi collabora con ingegneri, attori e gruppi di creativi. Choi vive a New York.

Print in MSK format