Responsabilità Sociale


 

L'ETICA ATTRAVERSO L'ESTETICA E LA QUALITÀ

La ricerca dell'estetica e della qualità sono il nostro primo impegno etico. Perseguiamo testardamente un'utopia: siamo convinti che l'etica di un'azienda sia in primo luogo riferita a ciò che fa e a come lo fa. Bellezza e qualità come valori intrinseci di ciò che si produce.


Concepiamo l'estetica in modo ampio: come cultura, libera creatività, spazio-tempo per il pensiero, l'immaginazione, l'emozione. Concepiamo la qualità in modo profondo: come cura attenta dell'insieme e del dettaglio, nelle cose e nelle relazioni.

Dal concept al design, dalla scelta dei materiali alla produzione, dal luogo di lavoro allo stile di vita e di relazione con i dipendenti, i partner, il nostro pubblico.
 

 


LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

Abbiamo il privilegio di lavorare con oggetti che per loro natura non sono usa-e-getta e non temono l'obsolescenza.  Al contrario, si caricano di affettività e sono disegnati appositamente per essere conservati. L' attaccamento cresce nel tempo perché un prodotto Moleskine è fatto dei pensieri e delle emozioni del suo utilizzatore. Tuttavia, può essere fatto anche di carta e altri materiali che, in qualche misura, consumano l'ambiente. Moleskine SpA è attivamente impegnata ad adottare tutte le attenzioni possibili per la salvaguardia dell'ambiente:

- tutti i taccuini Moleskine sono prodotti con acid-free paper, il cui processo produttivo è amico dell'ambiente.

- Moleskine S.p.A. produce e commercializza prodotti certificati FSC.

 


 

IL SOSTEGNO A LETTERA27 ATTRAVERSO IL PROGETTO DETOUR

Il principale impegno etico esterno della marca Moleskine è rivolto a lettera27, la Fondazione non profit che sostiene il diritto all'istruzione e all'accesso ai saperi,  in ogni parte del mondo e particolarmente nelle sue aree più deprivate.
Moleskine sostiene finanziariamente la fondazione lettera27 principalmente attraverso Detour, un progetto speciale dedicato alla cultura e alla creatività, con esibizioni itineranti di taccuini d'autore realizzati da artisti, scrittori, architetti, designer, musicisti di tutto il mondo.  Alcuni di questi taccuini contengono disegni, testi e idee mentre altri sono stati trasformati in vere e proprie sculture. Già esposti a Londra, New York, Parigi, Berlino, Istanbul, Tokyo, Venezia, Shanghai, Pechino e in futuro in molte altre città. Un'avventura di creatività condivisa che, attraverso le iniziative myDetour, coinvolge giovani talenti ancora ignoti e si rivolge ai fan di Moleskine in tutto il mondo.
L'archivio dei taccuini Detour e myDetour, donati dagli autori alla Fondazione, è permanentemente visibile on line (moleskine.com/detour) ed è stato pubblicato anche come libro, e costituisce un patrimonio crescente di bellezza, cultura, intelligenza, relazioni. Il suo viaggio per il mondo, attraverso le mostre organizzate da Moleskine, è una fonte continua di risorse per lettera27.



IL SOSTEGNO AI GIOVANI CREATIVI E AI TALENTI EMERGENTI

Proprio come gli artisti d'avanguardia del passato, anche le popolazioni creative di oggi hanno bisogno di strumenti flessibili per creare liberamente mentre ci si trova per strada, nei bar o in viaggio. Moleskine condivide il suo patrimonio con i talenti moderni attraverso un programma di formazione su scala internazionale mirato a sostenere gli studenti creando opportunità per la produzione, lo sviluppo e la condivisione di contenuti e idee. Il programma è già stato svolto a: New York, Milano, Tokyo, Roma, San Francisco, Istanbul, Venezia, Shanghai e molte altre città in tutto il mondo, con la collaborazione di organizzazioni quali la Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia ed Esterni a Milano (Associazione Culturale Aprile Onlus).